Klask Italia

Welcome to our world

IKA Ranking 2018

Strada italiana per i Campionati Mondiali di KLASK 2018



Il Ranking Italiano



Il Regolamento


La strada italiana per i campionati mondiali di Klask 2018 Italian Road to World Championship 2018
A cura di IKA – Italian Klask Association (www.klask.it)
- Introduzione
- IKA Ranking 2018 – Regolamento e chiarimenti
- Italian KLASK League 2018
- Italian Open 2018
- Tempistica

Klask non è un semplice gioco da tavola, Klask è strategia e tecnica, Klask è precisione, agilità, abilità, riflessi, concentrazione, controllo e rapidità. Ricorda l’air hockey, perché la finalità è quella di difendere la propria porta e segnare punti nella porta degli avversari, ricorda il biliardo perché la porta dell’avversario è una buca e le sponde possono essere ottime alleate se utilizzate in modo opportuno, ricorda il tennis tavolo per la rapidità degli scambi con l’avversario.
Proprio per queste caratteristiche Klask è certamente un gioco perfetto per divertenti sfide fra amici ma si presta altrettanto bene a competizioni “agonistiche”, tornei tra giocatori sempre più preparati, sempre più tecnici e abili. Il 9 settembre 2017 si è tenuto il primo campionato mondiale di Klask a Copenaghen, in Danimarca; La sensazione è che Klask sia decisamente un gioco semplice che richiede abilità complesse e che al mondo vi siano già semplici conoscitori del gioco e veri e propri top player!
Mentre stiamo scrivendo questo breve documento il panorama mondiale del KLASK è in costante e positiva evoluzione. Anche in Italia registriamo un notevole fermento! Di mese in mese cresce il numero dei giocatori italiani e cresce anche il numero dei Club locali: nel mese di ottobre 2017 erano un paio, in soli 4 mesi sono divenuti 11! Nel tempo cresceranno anche le capacità tecniche degli “Italian player” e ben presto non mancheranno ufficiali occasioni di confronto con avversari di altre nazionalità.
Klask è, dunque, un gioco ma può essere affrontato come un vero e proprio sport e promuovere lo sport del KLASK è una delle principali finalità della Italian Klask Association.
Obiettivo di questo documento è definire le modalità con cui i giocatori italiani potranno accedere ai campionati italiani e le modalità con cui i migliori giocatori italiani potranno avere accesso alle maggiori competizioni mondiali per l’anno 2018. Saranno inoltre specificate le modalità con cui sarà costruito il ranking dei giocatori italiani di Klask nel corso dell’anno 2018.

Ad ogni giocatore iscritto ad IKA sarà attribuito un punteggio sulla base dei risultati ottenuti nel corso dell’anno sportivo (01.01.2018 – 31.12.2018).
Ogni club locale ha l’opportunità di organizzare uno o più eventi ranking. Per il primo anno sportivo, coerentemente rispetto al numero dei giocatori ufficialmente iscritti ad IKA, è stata stabilita, l’assegnazione del numero di tornei ranking da organizzare come segue:

Club Locale Iscritti alla data del 28 febbraio 2018 N. eventi Ranking assegnati
Klask Pianopoli 16 2
Klask Senigallia Club 12 2
Lazio Klask 10 2
Lecce Klask 9 2
SharKlask Vigonovo (VE) 6 1
Roma Club Klask 3 1
Bologna Klask 3 1
Klask Diamante 2 1
Klask Ancona 2 1
Klask Irpinia 1 1
Klask Bari 1 1
Tot Tornei Ranking Club:
15

Ogni anno l’Italian Klask Association si impegna a definire, insieme ai club locali, un calendario di eventi valido per il ranking.
Gli eventi validi per il ranking saranno resi pubblici almeno un mese prima dello svolgimento degli stessi.
Il numero degli eventi ranking assegnato potrebbe variare qualora grandi movimenti di giocatori modificassero notevolmente il panorama attuale dei giocatori IKA. Il numero complessivo di eventi ranking potrebbe variare per dare l’opportunità a più club locali di associarsi e organizzare eventi interregionali che andrebbero, nel caso, ad aggiungersi al monte eventi previsto annualmente.
La Italian Klask Association, a suo insindacabile giudizio, potrà attribuire punti IKA ad un evento locale o regionale, anche se non organizzato da un Club Locale. I criteri per definire se attribuire o meno punti IKA a un tale evento sono:
- Rilevanza organizzativa (grande numero di partecipanti, rilevanza mediatica, etc.)
- Rilevanza geografica (aree o regioni che registrano assenza di club locali)
E’ possibile altresì che un club locale organizzi un proprio torneo in trasferta, in una città priva di realtà KLASK locali, allo scopo di facilitare la partecipazione di giocatori che non hanno l’opportunità di fruire della presenza di un club locale; questo sforzo organizzativo e promozionale per il KLASK potrà essere premiato con il riconoscimento di evento Ranking.

La stagione dei tornei valevoli per il ranking si distingue in due fasi intramezzate dai main event nazionali e dagli eventi mondiali (dal 10 maggio al 3 settembre 2018).
I club locali autorizzati a organizzare due eventi ranking dovranno attivarsi per giocare il primo evento nella prima parte dell’anno (fino al 10 maggio 2018), mentre il secondo evento potrà essere organizzato nella seconda parte dell’anno (dal 3 settembre al 31 dicembre 2018).
Eventi con meno di 8 giocatori partecipanti non potranno essere considerati validi per l’assegnazione di punteggio IKA (per assenza di competizione).
Si raccomanda fortemente l’organizzazione di tornei con fase a gironi con partite al meglio dei 3 set (possibilmente da 4 giocatori, con possibilità di prevedere singoli gironi da 3 o 5 giocatori per poter allocare tutti i giocatori ad un girone di qualificazione).
Si raccomanda poi di procedere per eliminazione diretta attraverso turni di sedicesimi, ottavi, quarti,
semifinali e finali con partite al meglio dei 5 set.
Di seguito si riportano i criteri di distribuzione dei punti IKA assegnati negli eventi validi per il ranking.

Per la sola partecipazione:
3 punti (che si sommeranno al punteggio complessivo dopo aver utilizzato il moltiplicatore previsto)

Fase a gironi
o Primo posto: 6 punti
o Secondo posto: 4 punti
o Terzo posto: 2 punto
Nel caso di eventuale migliore prima posizione il salto del turno eliminatorio successivo dà diritto a 3 punti
In caso di parità di punteggio tra due o più giocatori si terrà conto dei seguenti parametri per la definizione della classifica di girone:
 Scontro diretto
 Differenza set
 Differenza punti
In caso di parità complessiva si procederà con sorteggio

Fase finale (ad eliminazione diretta)
Accedono alla fase finale i primi due classificati per ogni girone. Per completare il tabellone della fase a eliminazione diretta può essere indispensabile definire “migliori prime posizioni” (salterebbero il primo turno ad eliminazione diretta acquisendo 3 punti di diritto) e “migliori terze posizioni”.
Le partite della fase ad eliminazione diretta assegnano 3 punti a ogni vittoria.
Il primo posto assegna 12 punti
Il secondo posto assegna 8 punti
Il terzo posto assegna 4 punti

Moltiplicatori
Tornei con 12 giocatori determinano una probabilità di vittoria più elevata di tornei a 50 giocatori. Per tale motivo il punteggio complessivo sarà aggiustato per un moltiplicatore che dipenderà dal numero dei giocatori iscritti.
Se a giocare sono 12 giocatori il punteggio di ciascun giocatore sarà moltiplicato per 1,12;
se a giocare saranno 50 giocatori il punteggio di ciascun giocatore sarà moltiplicato per 1,50 e così via.

Moltiplicatori eventi nazionali (anno 2018)
L’Italian Open e l’Italian Championship (Klask Italian League) sono i due principali eventi nazionali e assegnano punti IKA. Ad ogni giocatore partecipante ai main event nazionali saranno riconosciuti i punti acquisiti moltiplicati per i seguenti moltiplicatori:
Italian Open x 1,75
Italian Klask League x 2

I punti IKA saranno validati dalla Italian Klask Association entro una settimana dal ricevimento1 dei seguenti documenti:
Modulo Allegato 1: modulo partecipanti (anche per eventuale necessaria iscrizione ad IKA dei giocatori non ancora iscritti) opportunamente compilato e firmato da ogni giocatore.
Modulo Allegato 2 e in particolare un foglio scorecard per ogni match disputato (dovranno pervenire le scorecard di tutti i match), firmato dall’arbitro/referente che può testimoniare lo svolgimento della partita.
Modulo Allegato 3: modulo classifica, sottoscritto dal responsabile del torneo.

I punteggi assegnati sono da considerarsi provvisori e saranno assegnati ufficialmente dopo valutazione della documentazione pervenuta. I punti assegnati andranno ad alimentare il Ranking IKA pubblicato on line (http://www.klask.it/ranking.html).
Al termine dell’anno sarà proclamato “Italian Player of the Year” il giocatore che avrà conquistato più punti IKA considerando i 6 migliori piazzamenti nel corso della stagione sportiva appena conclusa (tra 01.01.2018 e 31.12.2018).

Affinché un torneo locale/regionale sia approvato dalla IKA e rappresenti un evento di qualificazione per la fase finale dell’Italian Klask League è opportuno che siano soddisfatti i seguenti requisiti:
- Evento con non meno di 8 giocatori partecipanti
- Tutti i giocatori partecipanti all’evento siano iscritti ad IKA (iscrizione effettuabile anche al momento dell’evento - allegato 1)
- Evento organizzato nel fine settimana, possibilmente di sabato, per agevolare la partecipazione da tutta Italia
- Evento pubblicizzato con oltre 20 giorni di anticipo
- Apposizione dei loghi per gli eventi di qualificazione nelle locandine e nei materiali pubblicitari dell’evento
La valutazione dei requisiti e l’approvazione dei tornei sarà comunicata via mail dalla IKA al referente per l’organizzazione dell’Evento che abbia fatto richiesta di valutazione e approvazione.

L’Italian Klask League 2018 si disputerà a giugno-luglio 2018 in luoghi e tempi stabiliti con almeno 3 mesi di anticipo rispetto alla data di effettuazione dell’evento.
I partecipanti della Italian Klask League saranno 16.
Un numero variabile da 8 a 10 giocatori sarà selezionato attraverso gli eventi locali e regionali di qualificazione. Si qualificheranno inoltre i primi 4 giocatori italiani classificati all’Italian Open 2018. I restanti 2-4 giocatori potranno accedere alla fase finale dell’Italian Klask League attraverso un evento satellite di qualificazione che di norma potrà essere organizzato nella stessa giornata o nel corso della giornata precedente alla fase finale del Campionato italiano.
Il numero dei giocatori ammessi alla fase finale attraverso l’evento satellite all’Italian Klask League potrebbe essere superiore a 4 qualora qualcuno dei giocatori già qualificati di diritto all’evento finale fosse impossibilitato a partecipare.

Molti sono i tornei già organizzati in tutta Italia, ma solo due di questi avranno caratteristiche di eventi nazionali, l’Italian Championship (Italian Klask League) e l’Italian Open, e daranno accesso alle prestigiose competizioni mondiali che si terranno a settembre-ottobre 2018, il KLASK World Championship 2018 e la World Cup 2018.

3.1 ItalianOpen2018
L’Italian Open si disputerà a maggio 2018 in luoghi e tempi stabiliti con almeno 2 mesi di anticipo rispetto alla data di effettuazione dell’evento.
L’Evento è internazionale e aperto alla partecipazione di tutti coloro che si iscriveranno. La quota di iscrizione sarà tempestivamente comunicata da parte di IKA nei suoi canali ufficiali. Le iscrizioni saranno acquisite fino a 15 giorni prima dell’evento.
Le modalità organizzative saranno delineate nella settimana successiva alla chiusura delle iscrizioni e saranno comunicate da parte di IKA nei suoi canali ufficiali.
La vittoria dell’Italian Open 2018 (giocatore italiano o straniero) dà diritto alla partecipazione agli eventi mondiali (World Championship e World Cup 2018).
I primi 8 giocatori italiani in classifica saranno ammessi di diritto alla fase finale dell’Italian Klask League (Campionato italiano).
3.2 Italian KLASK League 2018 (IKL18)
La fase finale della Italian KLASK League (campionato italiano di KLASK) è organizzata dalla Italian Klask Association (IKA) nel periodo giugno-luglio di ogni anno. Eventi regionali e locali patrocinati dalla IKA saranno il lasciapassare per la fase finale dei campionati italiani. Il giocatore vincitore dell’Italian Klask League 2018 parteciperà alla World Championship 2018 e alla World Cup 2018 (Manchester, 1-2 settembre 2018).

Partecipanti alla Italian Klask League 2018
L’Italian Klask League 2018 si disputerà a giugno 2018 in luoghi e tempi stabiliti con almeno 2 mesi di anticipo rispetto alla data di effettuazione dell’evento.
I partecipanti della Italian Klask League saranno da 24 a 32.
La finalità dell’Italian Klask League è quella di eleggere il campione d’Italia 2018. Al contempo la finalità è quella di dare accesso alle competizioni mondiali della WKF.
Accederanno alla IKL i primi 8 giocatori italiani classificati all’Italian Open 2018.
Accederanno, inoltre, alla IKL i primi 10 giocatori del Ranking IKA prendendo in considerazione i tre migliori piazzamenti alla data del 31 maggio 2018 (termine della prima fase della stagione). Qualora tra i primi 10 classificati del Ranking IKA vi siano giocatori già qualificati per essersi posizionati nelle prime otto posizioni dell’Italian Open si procederà fino ad includere il 10 giocatore del Rankin IKA non già qualificato.
Qualora un club locale non avesse alcun rappresentante qualificato potrà inviare all’Italian League il suo miglior rappresentante, selezionato sulla base del Ranking IKA o sulla base di una classifica di squadra. E’ pertanto raccomandato che tutti i club locali organizzino eventi periodici in grado di generare una classifica di club costantemente aggiornata.
Un numero variabile da 2 a 6 giocatori potrà accedere alla fase finale dell’Italian Klask League attraverso un evento satellite di qualificazione che sarà organizzato nella stessa giornata o nel corso della giornata precedente alla fase finale del Campionato italiano. Il numero dei giocatori ammessi alla fase finale attraverso l’evento satellite all’Italian Klask League potrebbe essere superiore qualora qualcuno dei giocatori già qualificati di diritto all’evento finale fosse impossibilitato a partecipare. L’organizzazione dell’evento satellite di qualificazione è finalizzato a dare una ulteriore possibilità di qualificazione ai giocatori “orfani” di Club locale che al momento rappresentano oltre il 30% dei giocatori italiani regolarmente iscritti ad IKA.

Svolgimento dell’Italian Klask League 2018
I 24-32 partecipanti alla fase finale saranno divisi, attraverso sorteggio, in gironi da quattro giocatori ciascuno.
A insindacabile giudizio di IKA le modalità di sorteggio potranno prevedere la definizione di due o più fasce di sorteggio, sulla base del ranking IKA annuale, con la finalità di rendere i gironi più equilibrati ed omogenei. L’organizzazione dell’Italian Klask League è la stessa di ogni altro evento Ranking e i punteggi attribuiti sono i medesimi (vedi paragrafo 2.1).
Il vincitore è il campione italiano di KLASK e qualificato di diritto al World Klask Championship e alla World Cup 2018 (Manchester, 1 e 2 Settembre 2018).
Qualora l’Italian Open sia vinto da un giocatore non italiano il secondo classificato del Campionato italiano sarà qualificato per il World Klask Championship e a la World Cup 2018.

Gennaio-Febbraio
Definizione monte punti e pubblicazione regolamento del Ranking IKA

Febbraio
Presentazione data e sede dell’Italian Open

Marzo
Presentazione data e sede dell’Italian Championship

1 Gennaio – 31 Maggio
Tornei locali valevoli per il ranking IKA e per la qualificazione agli eventi nazionali

Maggio
Italian Open

Giugno
Italian Championship (Italian Klask League – IKL18)

1-2 Settembre
World Championship & World Cup 2018

3 settembre – 31 Dicembre
Tornei locali valevoli per il ranking IKA

Dicembre
Chiusura Ranking 2018 e proclamazione Italian Player 2018

Gennaio: definizione monte punti e pubblicazione regolamento del Ranking IKA
Gennaio-Maggio: tornei locali valevoli per il ranking IKA e per la qualificazione agli eventi nazionali
Febbraio-Marzo: presentazione data e sede dell’Italian Open
Marzo-Aprile: presentazione data e sede dell’Italian Championship
Maggio-Giugno: Italian Open
Giugno-Luglio: Italian Championship
World Championship - World Cup 2018 (Settembre)
Ottobre-Dicembre: tornei locali valevoli per il ranking IKA
Dicembre: chiusura Ranking 2018 e proclamazione Italian Player 2018

Team

I Club Italiani



Senigallia Klask

Senigallia Klask

Referente: Daniel Fiacchini

Team Lazio Klask

Lazio Klask

Referente: Manolo Salustri

Team Roma Klask

Roma Club Klask

Referente: Alessandro Scardone

Team Bari Klask

Bari Club Klask

Referente: Carlo Maria Gervasio

Team Diamante Klask

Diamante Klask Club

Referente: Pietro Perrone

Team Irpinia Klask

Irpinia Klask

Referente: Angelo Silano

Team Irpinia Klask

Bologna Klask Club

Referente: Francesco Palazzo

Team Irpinia Klask

Lecce Klask Club

Referente: Alessandro Bove

Team Irpinia Klask

Klask Pianopoli

Referente: Salvatore Mazzei

Team SharKlask

SharKlask Vigonovo

Referente: Filippo Ballin

Team SharKlask

Klask Ancona

Referente: Andrea Valla

Premium Partners

I nostri Partner, i nostri Amici